Los Angeles

Ben tornati!

Come iniziare al meglio la settimana se non scrivendo un’ode d’amore alla mia Los Angeles? Il mio anno qui è davvero agli sgoccioli, mi manca poco più di un mese e dovrò salutare le mie palme. Quindi, tutta per voi, una piccola guida su LA, basata esclusivamente su ciò che ho fatto e penso io. Ci sono mille altre cose, ma perchè cercare su Internet se posso raccontarle di persona?

Non tutti sanno che Los Angeles è la città più grande della California ed è seconda solo a New York per numero di abitanti. Chi è venuto ad LA in visita starà pensando ” nah, non è possibile. La città è piccolissima”. Ed è qui il momento di rivelare il SEGRETO, quello che da mesi cerco di far capire alla gente. Quando si parla di Los Angeles non ci si riferisce esclusivamente ad una città di per sè ma ad un’aerea ben più estesa che comprende Hollywood, Beverly Hills, Venice Beach, Los Feliz, Pasadena, Santa Monica, Malibù, Long Beach ecc ecc ecc ecc ecc ecc.. Prima di giudicare LA è importare tener conto di questo. Sono la prima ad ammettere che come città è abbastanza brutta, non esiste nemmeno un vero e proprio downtown; dopo un anno ancora non sono sicura di dove sia il centro città, o comunque non è assolutamente al pari di quello di molte altre città. Vedi Chicago. Quasi metà della popolazione è di origine ispanica ( soprattutto messicana) e la città è praticamente bilingue. Quasi quasi mi serviva più lo spagnolo dell’inglese.

La mia parte preferita dell’AREA di LA sono le spiagge. Mi pare ovvio. Santa Monica è in assoluto il posto che amo di più. Credo di esserci andata ogni fine settimana da quando vivo qui. Due sono le zone principali: il pier e la promenade.

  • Il pier è un lungo pontile con ristoranti, negozi di souvenir e un piccolo luna park in vero stile americano.
  • La promenade, o 3rd street, è la via principale dove si può fare shopping, mangiare e enjoy i tanti artisti di strada.

Venice beach è da visitare ma ha tutt’altro stile. Non so mai come descriverla, pensate a quei vecchi telefilm americani dove si vede la gente pattinare in spiaggia e ragazzi super pompati allenarsi di fronte a tutti. Ecco, questa è Venice. Per i più romantici e chi cerca spiagge più suggestive invece consiglio Malibù e Laguna Beach.

Se non amate il mare ( non possiamo andare d’accordo) potete rimanere in zona Hollywood o Beverly Hills. Ad Hollywood la gente si ritrova sulla Hollywood boulevard, per camminare sulla famosa, e per me un po’ sopravvalutata, Walk of Fame, fare una foto di fronte al Dolby Theather aka il teatro degli Oscar aka il parcheggio di Milena. Fare due chiacchere con Superman, Wonder Woman, Thor, Zorro e Michael Jackson dei poveri, cercare la stella dell’attore\cantante preferito, comprare la statuetta degli oscar come souvenir sono tra le top 3 activities che la gente fa. Lungo il viale si trova anche il famoso museo delle cere. Il mio posto preferito è un piccolo chioschetto che fa le crepes e con 5$ puoi scegliere 3 toppings (3 ingredienti).

Dopo che vi siete stufati della Hollywood blvd vi stra stra consiglio un altro dei miei posti preferiti: il Griffith Observatory. Da lassù si può capire davvero la vastità di LA e nelle giornate limpide si riesce a vedere fino  alll’oceano. All’interno dell’osservatorio si trova un museo dedicato all’astronomia, gratis, e la sera si può accedere al telescopio per guardare la luna e le stelle. Da qui si può anche fare hiking fino alla scritta HOLLYWOOD, un paio d’ore in cammino.

Beverly Hills è dove portare i fidanzati a fare shopping. A parte quello non c’è molto da fare. La famosa Rodeo Dr è una via di negozi di alta moda dove ti senti povero anche solo a toccare la maniglia per entrare. Dopo aver fatto la foto con la famosa scritta resta solo passeggiare per queste vie bellissime e sentirsi dentro Beautiful con Ridge e Brooke.13912508_10208534186385245_8830836229891843771_n13891950_10208523070547356_2882805647875363083_n

Il “non so che fare”s place sono sempre gli Universal Studios. Avendo fatto il pass annuale, quando non so proprio cosa fare vado lì. Assolutamente MERAVIGLIOSO. Ci sono stata ormai 8 volte e non mi stanca mai. Non è quello che tutti potrebbero aspettarsi. Inizialmente credevo si trattasse solo di un tour attraverso set cinematografici ( se andate ai Warner Bros Studios è l’unica cosa che trovate) ma è molto molto molto di più. Per gli amanti dell’adrenalina, ci sono ben 7 montagne russe, alcune reali altre virtuali. La mia preferita è quella all’interno del castello del Harry Potter, troppo figa. Le altre attrazioni sono a tema Simpsons, Minions, la Mummia, Shrek, Jurassic Park e Transformer. Il tour attraverso i set cinematografici c’è e si ha l’oppurtunità di vedere case, strade, luoghi visti nei film più famosi. Ti fa solo crollare un po’ di sogni. Io amo i film del Lo Squalo e durante il tour vedi dove l’hanno girato..in pratica è un laghetto con case finte attorno ahha. 14991910_10209320338518557_8646112567431655775_n

Per il divertimento serale, molti giovani vanno a West Hollywood, il quartiere gay. Ci sono tantissimi locali, bar, ristoranti e anche solo per una passeggiata tra amici è piacevole. Ci si deve solo un po’ abituare agli orari, alle 2 i locali vanno a ninna.

 

Perchè LA non piace? L’idea di scrivere questo articolo è nata proprio leggendo una discussione su un gruppo FB in cui in tanti commentavano dicendo che è una brutta città, sporca, pericolosa e che non c’è niente da fare. Proviamo a smontare queste considerazioni…

  1. Brutta: l’ho ammesso anche prima, è una città brutta esteticamente ma chi viene a LA non viene certo per starsene in mezzo a quei palazzoni alti e brutti. Il centro della città è il quartiere finanziario, dei grandi uffici.
  2. Sporca: dipende dalle zone. Ma non è così in tutte le città? A Beverly Hills nemmeno le macchine sono sporche.
  3. Pericolosa: questa è un po’ un’idea comune. In un anno non mi sono MAI sentita in pericolo, MAI. Nemmeno a camminare di sera da sola per le stradine buie ( perchè non mi ricordavo dove avevo parcheggiato la macchina) . Come ho scritto prima, dipende dalle zone. Milano, Firenze, Roma, non ci sono anche lì zone in cui evitate di passare? In due anni in America, sapete l’unica volta in cui non mi sono sentita sicura? Quando sono tornata in Italia a giugno dell’anno scorso, a camminare alle 2 del pomeriggio per le strade deserte.
  4. Non c’è niente da fare: ma seriamente? Tralasciando quello che ho citato prima..ci sono musei bellissimi: LACMA, The Broad, Getty Musuem. Per gli amanti dello sport ci sono tantissimi percorsi dove andare a fare hiking, spiagge che offrono lezioni di surf, yoga lo fanno praticamente dovunque ecc; feste in piscina e locali esclusivi, festival di ogni genere; Universal Studios e Warner Bros Studios. Non ci piace niente? In due ore di macchina si può arrivare a Santa Barbara, a San Diego; Las Vegas e Disneyland sono vicini too. La caccia ai vip può essere considerata un’attività?

Los Angeles è uno stile di vita. Non si può paragonare a nessun’altra città. La vita scorre lenta e rilassata, la gente non corre, non si affanna, si gode il mare e il sole tutto l’anno. Non c’è quella frenesia che si trova nelle grandi metropoli americane. Sembra davvero di stare in vacanza tutto l’anno. È difficile per me capire come non si possa apprezzare tutto ciò; per me è stato un sogno vivere qua e sarà dura lasciarla. Come dico sempre, ormai I’m a California girl 😉 

Ricordatevi di iscrivervi per rimanere connessi 🙂

Annunci

3 pensieri su “Los Angeles

  1. giuliaruben

    Brava Milena, ancora un’immagine fresca e personale della tua esperienza. Se avessi soldi ti farei da sponsor per altre avventure. Magari è un ‘idea per un nuovo lavoro!? Immagino che tu abbia mix feelings nel tornare a casa. Love G

    Mi piace

  2. Pingback: Come organizzare una vacanza negli Stati Uniti e pagare poco | Milena On The Road

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...